Ricetta dei Risi e Bisi

Un piatto caratteristico del Veneto, da degustare nel periodo primaverile
Ricetta dei Risi e bisi

Il "risi e bisi" è un piatto caratteristico del Veneto, da degustare preferibilmente nel periodo primaverile quando inizia la stagione dei piselli.
La leggenda vuole che il 25 aprile, festa di San Marco "Patrono della Serenissima", questa pietanza fosse presente sulla tavola del doge a Venezia.
Due comuni della provincia di Vicenza si sono sempre distinti per le loro coltivazioni di piselli: Lumignano e la frazione di Pozzolo di Villaga, dove ogni anno si tiene una rassegna gastronomica organizzata dai ristoratori Confcommercio.

Per quanto riguarda il riso, il migliore per questa ricetta è il Vialone Nano, che ha la caratteristica di gonfiarsi molto durante la cottura assorbendo così più condimento. Nel Vicentino è famoso quello di Grumolo delle Abbadesse.
La consistenza del risi e bisi deve stare in una via di mezzo tra il risotto e la minestra: non deve essere né troppo asciutto, né troppo acquoso.

Ingredienti per 4 persone:

•    350 g di riso Vialone Nano
•    1 kg di piselli
•    50 g di pancetta
•    ½ l di brodo vegetale
•    1 cipolla
•    50 g di burro
•    Prezzemolo q.b.
•    Olio extravergine d’oliva q.b.
•    Parmigiano grattugiato q.b.
•    Sale marino q.b.
•    Pepe nero q.b.

Preparazione dei Risi e bisi:
Preparate il brodo vegetale con cui cucinerete il risotto e lasciatelo raffreddare.
Tenete da parte i baccelli da cui avete sgranato i piselli.
Lavateli, scolateli e immergeteli nella pentola con il brodo, poi fateli cuocere per un’ora a fuoco moderato.

Terminata la cottura, con un frullatore a immersione frullate i baccelli per poi versare il contenuto della pentola in un setaccio a maglie strette e tenetelo in caldo.
Ora prendete una pentola capiente fateci sciogliere metà del burro e imbiondite la cipolla tritata. Dopo circa 10-15 minuti di cottura a fuoco basso, aggiungete la pancetta e il prezzemolo tritati. Passati pochi minuti, aggiungete i piselli e un cucchiaio di olio. Versate due mestoli di brodo o di acqua calda e mescolate facendo cuocere per 5 minuti.
Quindi unite il brodo ottenuto con i baccelli insieme ai piselli, aggiustate di sale e pepe e fate bollire. Aggiungete il riso e fatelo cuocere al dente mescolando spesso. Una volta cotto il riso, fatelo mantecare con l’altra metà del burro e il formaggio grattugiato. Servire ben caldo.


Ristoratori di Vicenza
App I Ristoratori di Vicenza in Apple Store App I Ristoratori di Vicenza in Google Play
Ristoratori di Vicenza
Scarica l'App dei Ristoratori di Vicenza
Newsletter